Massa marittima e i tesori artistici

Massa Marittima, considerata la perla del Medioevo in Maremma, è il maggior centro abitato delle Colline Metallifere ed è situata in un contesto naturalistico bellissimo. Vi porteremo alla scoperta di importanti monumenti medioevali, quali le Fonti dell’Abbondanza, il Convento di San Pietro all’Orto e la Cattedrale di San Cerbone, considerato uno degli edifici religiosi più belli e più importanti dell’architettura medievale in Toscana. All’interno numerose sono le opere d’arte che si possono ammirare, tra cui spiccano la Maestà attribuita a Duccio da Boninsegna e l’Arca di San Cerbone di Goro di Gregorio.

 

Curiosità: il palio del girifalco a Massa Marittima
A Massa Marittima, 2 volte l’anno, l’ultima domenica di maggio e il 14 agosto, si svolge una delle più importanti rievocazioni storiche della Toscana: il Balestro del Girifalco, un’ antica gara organizzata dalla società dei Terzieri Massetani in collaborazione con il comune di Massa Marittima.
Il gioco prevede la sfida tra i balestrieri dei tre Terzieri in cui è divisa storicamente fin dal medioevo la città: Borgo, Cittanuova e Cittavecchia. Oltre 100 edizioni di una gara che è in grado di regalare forti emozioni e che spesso si decide all’ultimo tiro. Ogni balestro è dedicato ad un tema e la tradizione del tiro con la balestra di Massa Marittima vanta un grande passato. Esistono infatti testimonianze documentarie attestanti che questa pratica era già in uso tra il XIV e il XV secolo. Ogni Terziere schiera 8 balestrieri che si cimentano al tiro da una postazione fissa con la balestra antica all’italiana, riproduzioni perfette di quelle usate nel quattrocento. Il tifo e le emozioni dei contradaioli sono percepibili già dall’attesa della gara. Ogni tiratore deve essere dotato di grande abilità, mano ferma e sicuramente tanta fortuna. Il bersaglio ha infatti un diametro di 13 centimetri e il centro di questo bersaglio ha un diametro di 3 cm. Il tutto è posto a trentasei metri di distanza dalla postazione di tiro fissa sulla quale i balestrieri si alternano. Il balestriere che riuscirà a conficcare la freccia più vicina al centro sarà vincitore e riceverà in premio una simbolica freccia d’oro, mentre al suo Terziere sarà assegnato il palio.

L’esperienza comprende:
• Tour guidato del borgo di Massa Marittima e i tesori artistici;
• Ingresso al museo della miniera (su richiesta e prenotazione);
• Esperienza degustativa presso un ristorante selezionato locali.

L’esperienza, organizzata su richiesta, è valida per gruppi privati e incentive aziendali con un numero minimo di 10 partecipanti, previa prenotazione di almeno 7 giorni.

Inoltre a Massa Marittima è possibile avere varie ed interessanti opportunità escursionistiche, con la possibilità di scegliere percorsi dal trekking, al ciclo-turismo, all’equitazione. In estate il paese si anima in concomitanza di due feste ormai tradizionali molto importanti per la gente del luogo: la Lirica in piazza e il Toscana FotoFestival.

Scrivici
Contattaci

Indirizzo

Via del Bivio, 2/A
58014 Montemerano (GR) Italy

Mail

direzione@mextemaremmaeventi.com

Phone

+39 348 38 83 185 (Maria Mecarozzi)
+39 329 95 26 636 (Elena Caprini)