Le calette dell’Argentario e il mare della Maremma
Le calette dell’Argentario e il mare della Maremma

Dove sospira l’acqua e alita il vento… un tour alla scoperta delle calette dell’Argentario a bordo di un catamarano per scoprire paesaggi suggestivi, mare cristallino e luoghi incontaminati dove poter nuotare in completo relax e tranquillità.

Il tour inizia con l’imbarco da Porto Santo Stefano, famoso per un incantevole lungomare, e qui verrà fornita attrezzatura snorkeling per chi vorrà immergersi e scoprire i tesori del nostro mare. A bordo verrà servito un pranzo leggero per rigenerarsi e open bar con bevande a disposizione per l’intera escursione. Il rientro è previsto nel tardo pomeriggio.

Porto Santo Stefano e la vicina Porto Ercole offrono tantissimi svaghi e divertimenti per la sera. Vi consigliamo di godervi una serata di relax in questi splendidi paesi di mare e concedervi una cena di pesce, accolti in uno dei ristoranti storici della zona. Il mare della Maremma infonde benessere e serenità, passeggiando di notte lungo le sue coste illuminate dalla luna e le stelle. Un’esperienza senza dubbio unica e romantica per le coppie in vacanza.

Qualora vi interessasse avere il catamarao in esclusiva, nessun problema! Possiamo organizzare un tour ad hoc per voi, aggiungendo la sosta e la scoperta delle due maggiori isole dell’Argentario: Giglio e Giannutri.

Le isole di Giglio e Giannutri.
L’isola del Giglio, tutto l’anno, è meta di turisti e visitatori che rimangono meravigliati dalle sue bellezze naturali, il mare cristallino, sapori e colori da scoprire. L’isola è contornata da tantissimi scogli, calette e baie. La spiaggia più ampia si trova nella località di Giglio Campese.
Quando si attracca a Giglio Porto, si rimane attratti dalla vista del villaggio racchiuso dai due moli e dallo sfondo terrazzato a vigneti. Da qui è possibile raggiungere, tramite una strada panoramica Giglio Castello, il borgo che ha conservato il suo antico aspetto fortificato con le alte mura medioevali e le torri che ancora lo cingono. Tanti piccoli vicoli formano l’interno del borgo, che è caratterizzato da antiche case addossate le une alle altre e dominate dall’alta Rocca Pisana.
Campese, si trova al centro di una baia con un’ampia spiaggia sabbiosa, da dove si può vedere l’imponente Torre costruita ai tempi di Ferdinando I de’ Medici.

La piccola isola di Giannutri ha quasi l’aspetto mitologico degli antichi navigatori mediterranei e conserva ancora oggi intatto il suo fascino storico e ambientalistico. Per la sua forma ad arco, era chiamata Artemisia dai Greci e Diana dai Romani. Gli unici punti di attracco permessi sono nelle insenature di Golfo Spalmatoi e Cala Maestra, dato che il resto dell’isola è composta da scogli levigati a picco sul mare. Una meraviglia agli occhi di chi le si avvicina dal mare.
Nei pressi di Cala Maestra si trova uno dei principali siti archeologici di tutto l’Arcipelago, la villa dei Domizi Enobarbi.

L’esperienza comprende:
• Tour dell’intera giornata a bordo dell’imbarcazione con la possibilità di fare snorkeling;
• Sosta alle cale individuate e pranzo a bordo.

L’esperienza, organizzata su richiesta, è valida per gruppi privati e incentive aziendali con un numero minimo di 10 partecipanti, previa prenotazione di almeno 7 giorni.

Scrivici
Contattaci

Indirizzo

Via del Bivio, 2/A
58014 Montemerano (GR) Italy

Mail

direzione@mextemaremmaeventi.com

Phone

+39 348 38 83 185 (Maria Mecarozzi)
+39 329 95 26 636 (Elena Caprini)

Le calette dell’Argentario e il mare della Maremma