Archeologia sopravvivenza e falconeria

Le attività di archeologia, sopravvivenza e falconeria sono esperienze pensate per far rivivere, come nel passato, ogni partecipante. Un vero archeologo e falconiere vi accompagnerà in questo viaggio negli antichi mestieri.

Le attività possono essere praticate presso il laboratorio di archeologia sperimentale Gli Albori a Paganico oppure in una location esterna, preventivamente individuata, sul territorio maremmano e dotata degli spazi e materiali necessari.

Ecco che cosa vi aspetta

Accensione del fuoco: prova pratica di accensione del fuoco con il sistema dello sfregamento: hand drill (trapano a mano); tale sistema particolarmente “preistorico” e faticoso ha bisogno di diverse persone che a turno senza far fermare il bastoncino si aiutino a creare una piccola brace accesa.

Tiro con l’arco: prova pratica di tiro con l’arco monolitico: arco antico senza appoggio per la freccia e senza mirini: sicurezza nel tiro, sviluppo delle capacità oculo-manuali. Verranno forniti arco, frecce, protezioni e bersaglio mobile.

Creazione di una moneta etrusca: dalla storia della monetazione alla prova pratica di coniazione di una moneta di periodo etrusco, insieme i partecipanti dovranno, con ripetuti colpi di martello, riuscire a imprimere le facce della moneta sul fondello di metallo.

La creazione del profumo: il partecipantemediante lo studio e l’utilizzo attento di preziose spezie e oli essenziali, potrà creare un’antica essenza profumata ispirata alle ricette Etrusche e Romane.

Orientamento: riuscire ad orientarsi, con o senza bussola e carta topografica, e saper leggere i segnali presenti in natura, conoscere i venti e saper osservare il sole e le stelle.

Falconeria: la storia della falconeria, gli animali utilizzati in quest’arte millenaria, prova pratica di alto volo e basso volo, lettura di un brano dal libro De arte venandi cum avibus di Federico II di Svevia.

Archeo Musica: Prova pratica di costruzione di strumenti preistorici e prova funzionale degli stessi. Ripercorrere l’affascinante evoluzione di strumenti musicali associati alle melodie e ai ritmi, dal più antico e semplice strumento preistorico al più complesso e sofisticato strumento Etrusco e Romano.

L’esperienza comprende:

  • In compagnia di un vero archeologo che vi intratterrà con le attività di sopravvivenza e scoperta degli antichi mestieri e arte. Le varie attività verranno individuate e scelte, in base al tempo disponibile dei partecipanti;
  • Visita del villaggio preistorico (qualora si scelga di fare le attività presso il centro);
  • Esperienza enogastronomica presso un agriturismo selezionato per degustare prodotti locali

L’esperienza, organizzata su richiesta, è valida per gruppi privati e incentive aziendali con un numero minimo di 10 partecipanti, previa prenotazione di almeno 7 giorni.

Scrivici
Contattaci

Indirizzo

Via del Bivio, 2/A
58014 Montemerano (GR) Italy

Mail

direzione@mextemaremmaeventi.com

Phone

+39 348 38 83 185 (Maria Mecarozzi)
+39 329 95 26 636 (Elena Caprini)